Per passare il tempo

Curiosità sul cioccolato

Semplicemente incredibile.

Il cioccolato ha sempre stimolato la fantasia degli uomini. Le storie più curiose sul cioccolato le scrive però sempre la vita. Ecco un paio di esempi:

La più grande tavoletta di cioccolato

Ad Amsterdam nel 2010 fu stabilito un nuovo record del mondo. La più grande tavoletta di cioccolato misura 5,6 x 2,75 metri e pesa 4410 chilogrammi. Fu realizzata da una fabbrica di cioccolato armena.

Questo cioccolato fa cucù

La fabbrica di cioccolato Halloren Schokoladenfabrik di Halle presentò l'orologio a cucù di cioccolato più grande del mondo, alto ben 2,50 m. Per la sua realizzazione furono impiegati 120 kg di cioccolato in oltre 300 dolci componenti. L'orologio a cucù venne realizzato in marzapane.

Una nave carica di cioccolato

Nel 1991 la scuola di pasticceria di Barcellona Confiteria i Bolleria presentò la scultura di cioccolato più grande del mondo: un veliero spagnolo. Il veliero era alto 8,5 m, lungo 13 m, largo 2,5 m e pesava 4 tonnellate.

Tutto il mondo di cioccolato

Con un planisfero di 113 m2 di cioccolato, alla Fiera mondiale del turismo di Stoccarda CMT il Land Baden-Württemberg, RITTER SPORT e Edeka hanno dato il benvenuto ai partecipanti dei Mondiali di calcio 2006 in Germania. Era lungo 21 m, alto 5,4 m e fu realizzato con 10 368 tavolette di cioccolato RITTER SPORT.

All'asta!

Una barretta di cioccolato vecchia di 100 anni fu messa all'asta nel settembre 2001 da Christie's e venduta a 749 Euro. Il dolce lungo 10 cm era parte di un carico di cacao e cioccolato di 1500 tonnellate che il ricercatore britannico Robert Scott, all'inizio del secolo scorso, portò con sé in Antartide, nella sua spedizione verso il Polo Sud. Scott morì nel 1912 di ritorno dal Polo. Solo poche settimane prima il norvegese Roald Amundsen era stato il primo a raggiungere il Polo Sud.

Dolce regalo di Natale dopo 74 anni

Dopo 74 anni a un pensionato olandese furono esauditi i desideri del Natale. Nella letterina scritta a 7 anni aveva annotato 8 desideri, tra cui una bicicletta, cioccolato e un costume da indiano. Purtroppo andò persa. 74 anni dopo un regista scovò la letterina in un mercatino delle pulci di Anversa. Trovò il mittente e consegnò al sorpreso pensionato i doni desiderati.

Condividi questo articolo

close

Al fine di garantire la procedura ottimale, questa pagina utilizza i cookie. Puoi disattivarli in qualsiasi momento nelle  impostazioni sulla privacy. .

RITTER-SPORT.de quota

close